Corso intensivo di preparazione alla prova preselettiva per 2004 posti DSGA – II edizione

Il corso intensivo di preparazione alla prova preselettiva del concorso per la copertura di 2004 posti di direttore dei servizi generali ed amministrativi del personale ATA – Bando DSGA (G.U. 28 dicembre 2018, n. 102) è strutturato per fornire ad ogni partecipante le tecniche e le conoscenze per risolvere le diverse tipologie di quesiti assegnati e per gestire il tempo a disposizione durante la prova, anche attraverso costanti esercitazioni su quesiti nelle materie oggetto della prova preselettiva.

In particolare, il corso permette di: ripetere in maniera sistematica ed organizzata il programma delle diverse materie oggetto della prova preselettiva in maniera funzionale alla modalità di svolgimento della prova; ottimizzare e gestire il tempo a disposizione, per evitare pericolose perdite di tempo; esercitarsi in maniera costante e mirata sui quesiti oggetto della prova.

Per garantire la massima qualità dell’attività formativa, in particolare nel confronto diretto tra i partecipanti ed i docenti, il corso è a numero chiuso.

Sede del corso: Cosenza ed online in diretta. Tutte le lezioni, inoltre, saranno videoregistrate e potranno essere seguite anche in streaming.

Per le iscrizioni entro il 14 aprile 2019: sconto del 20%.

Inizio corso: giovedì 2 maggio 2019.

Candidati al concorso pubblico del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per 2004 posti di direttore dei servizi generali ed amministrativi del personale ATA (DSGA).

Con l’obiettivo di preparare ogni partecipante in maniera ottimale e funzionale alla prova preselettiva, nel corso verranno affrontate le materie oggetto della prova e si procederà ad esercitazioni guidate costanti su batterie di quesiti, nelle materie di interesse. A tal proposito, nelle esercitazioni guidate, sono previste esercitazioni su batterie di quesiti sotto la guida dei docenti, i quali provvederanno ad approfondire gli aspetti sostanziali di interesse dei diversi quesiti, mentre le lezioni saranno l’occasione per confrontarsi sulle tematiche e sugli istituti di interesse.

Sono previste, altresì, due doppie simulazioni della prova preselettiva per predisporre i partecipanti al clima della suddetta prova.

I docenti della LexLav sono tutti professionisti con elevata preparazione specifica nelle diverse materie e con ottime capacità nella didattica, al fine di assicurare ad ogni partecipante una preparazione mirata alla prova preselettiva.

Per ulteriori informazioni visita il sito www.lexlav.it, contattaci ai numeri 0984-23356 e 347-8337142 o all’indirizzo e-mail a info@lexlav.it, oppure vieni a trovarci presso la nostra sede sita in Cosenza, alla via P. Rodotà, 29/C.

€ 250,00 (iva inclusa)

Per le iscrizioni entro il 14 aprile 2019: € 199,00 (iva inclusa); codice sconto: EAS18.

Iscrizione presso la sede della LexLav, sita in Cosenza, Via P. Rodotà n. 29/C.

Iscrizione mediante invio del modulo via e-mail all’indirizzo info@lexlav.it.

Iscrizione on-line attraverso la piattaforma LexLav (soltanto per iscrizione individuale).

La quota di partecipazione deve essere versata contestualmente all’iscrizione. È possibile effettuare il pagamento mediante: bonifico bancario, carta di credito, assegno, contanti, modulo di pagamento online (per le iscrizioni online).

Consulta il calendario dettagliato del corso sulla brochure.

Il corso è composto da: 10 giornate di lezioni frontali per un totale di 24 ore; 8 esercitazioni e correzioni guidate su batterie di quesiti (della durata di un’ora complessiva cadauna); 2 doppie simulazioni della prova preselettiva.

Inizio del corso: giovedì 2 maggio 2019, ore 09:00.

Il corso è a numero chiuso ed ove le richieste di partecipazione siano superiori alla disponibilità dei posti verrà riconosciuta priorità di iscrizione in base alla data di versamento della quota di iscrizione. Per i partecipanti esclusi a causa del raggiungimento del numero programmato, la LexLav provvederà alla restituzione integrale della quota di partecipazione, se già versata, entro dieci giorni dalla comunicazione di esclusione da parte della LexLav mediante la modalità di restituzione indicata dall’interessato a seguito della suddetta comunicazione di esclusione.

Ai sensi del d.lgs. 206/2005 è riconosciuto al partecipante, che agisce in qualità di consumatore, il diritto di recesso da esercitare entro il termine di quindici giorni dalla sottoscrizione della presente scheda di iscrizione, senza il pagamento di alcuna penale e senza la necessità di specificare il motivo del recesso. Nel caso in cui i servizi di formazione acquistati abbiano inizio prima della scadenza del termine entro il quale è possibile esercitare il diritto di recesso, quest’ultimo può essere esercitato entro la data di inizio dei servizi di formazione acquistati. Il diritto di recesso si esercita con l’invio, entro predetto termine, di una comunicazione scritta con raccomandata con avviso di ricevimento a: LexLav, Via P. Rodotà n. 29/C, 87100 – Cosenza. La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante telegramma, telex, posta elettronica e fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le quarantotto ore successive al menzionato indirizzo. Entro venti giorni dalla data del recesso, la LexLav provvederà alla restituzione integrale degli importi eventualmente corrisposti dal richiedente, mediante la modalità di restituzione indicata dall’interessato nella comunicazione di recesso. In mancanza del recesso effettuato nei termini di cui sopra, il pagamento del corrispettivo è obbligatorio e prescinde dalla mancata utilizzazione del servizio formativo da parte del richiedente.

Per esigenze di pianificazione e programmazione organizzativa e didattica dell’offerta formativa della LexLav s.r.l.s., in relazione al numero delle iscrizioni pervenute, la LexLav potrà annullare il corso in oggetto, previa comunicazione ad ogni partecipante, all’indirizzo e-mail fornito nella scheda di iscrizione, con almeno cinque giorni lavorativi di anticipo rispetto alla data di inizio del corso. In tal caso, la responsabilità della LexLav s.r.l.s. si intende limitata al solo rimborso integrale della quota (ove già versata), che verrà restituita entro il termine di dieci giorni dalla data di comunicazione dell’annullamento del corso.

Per causa di forza maggiore, nonché per sopravvenute esigenze di pianificazione e programmazione organizzativa e didattica dell’offerta formativa della LexLav s.r.l.s., la LexLav si riserva di modificare date, orari, sede, programma e docenti del corso, nel rispetto della natura, della durata, degli obiettivi, delle finalità, del metodo e della struttura didattica del corso. Le eventuali modifiche saranno previamente comunicate ad ogni partecipante all’indirizzo e-mail fornito nella scheda di iscrizione nonché mediante pubblicazione sulla pagina ufficiale del corso sul sito web della LexLav (www.lexlav.it). Rispetto alle eventuali modifiche apportate, la LexLav garantisce: -) in caso di modifiche delle date e/o degli orari, il rispetto della durata e della struttura didattica del corso; -) in caso di modifiche alla sede, l’individuazione di altra sede sita nel territorio del comune di Cosenza, assicurando, altresì, un servizio di navetta dalla sede programmata alla sede modificata per i partecipanti il cui raggiungimento della sede modificata (rispetto alla sede programmata) dovesse essere eccessivamente gravoso e/o difficoltoso in relazione ai mezzi di trasporto; -) in caso di modifiche al programma ed ai docenti del corso, il rispetto della natura, degli obiettivi e del metodo didattico del corso.

Previa iscrizione di ogni partecipante sulla piattaforma online (http://piattaforma.lexlav.com), a partire dalla data di inizio del corso i partecipanti saranno abilitati ad accedere alla pagina dedicata al corso contenente il materiale didattico messo a disposizione e la registrazione delle lezioni svolte. L’abilitazione sarà disattivata decorsi quindici giorni dalla data di chiusura del corso.